Tenori: nani o bonazzi?

cantanti, direttori, registi, scenografi

Moderatori: DocFlipperino, DottorMalatesta, Maugham

In compagnia di quale tenore vorresti trascorrere la serata... a teatro?

- Con Escalais "il nano"
1
100%
- Con De Reszke "il "bonazzo"
0
Nessun voto
 
Voti totali : 1

Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda DottorMalatesta » mer 10 apr 2013, 23:58

mattioli ha scritto: Procuratevi la foto "intera" di Escalais, quella della copertina dell'album LV in cui però c'è solo la faccia. Era una specie di nano, con gambette cortissime tipo Vittorio Emanuele III. In scena, doveva fare uno strano effetto in un'epoca in cui il modello di bonazzo tenorile era Jean de Reszke...


Premesso che Alberto quando se ne esce con queste trovate mi fa spaccare, :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: , mi permetto di VISUALIZZARE i termini della questione:

Ecco il "nano" Escalais...
Immagine

...a confronto col "bonazzo" De Reszke
Immagine



A questo punto, un sondaggio (rivolto ESCLUSIVAMENTE al nostro pubblico femminile: non barate! : CoolGun : ) si rende davvero inevitabile :mrgreen: !!!

Ciao!
DM

Dubbio feroce: abbiamo un pubblico femminile? : Blink : Milady?! Zietta?! Se ci siete, battete un colpo!!!
Un solo punto di vista è la vista di un solo punto
Avatar utente
DottorMalatesta
Moderator
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 13:48

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda mattioli » gio 11 apr 2013, 9:59

Francesco,

sei davvero un genio del male :twisted: .

Lascio il voto alle signore del sito (che comunque è vero, sono poche). Preciso però un paio di dettagli:

1) de Reszke francamente non mi sembra così bonazzo. Qui è conciato da Roméo di Gounod (a me sembrava più Raoul degli Ugonotti, però c'è la dida), ma il cappello piumato serve anche a nascondere la calvizie. I bellepochiani e soprattutto le bellepochiane andavano pazzi per il suo Roméo, ma oggi un Roméo con quei baffi lì sarebbe alquanto improbabile. Però all'epoca piaceva soprattutto l'eleganza di de Reszke, nobiluomo polacco dai modi e dalla piega dei pantaloni egualmente impeccabili. Poi al Met sarebbe arrivato Caruso con le sue scarpe bicolori e sarebbe stato l'inizio della fine...

2) ai soliti ignoranti che tuonano contro i cantanti "belli" ricorderei che l'aspetto fisico è SEMPRE stato considerato importante. Per esempio, Celletti raccontava che, quando venne in Italia, il Duprez pre-dodipetto ebbe soprattutto un successo dei piedi. Cioè, in un'epoca in cui avere i piedi piccoli era considerato un attributo di bellezza anche maschile, i suoi erano piccolissimi (beh, io porto il 45 e il mio ut de poitrine lascia un po' a desiderare...). Quanto al povero Escalais, mi ricorda un po' Brunetta coi baffi...

Vabbé. Quando ancora c'erano il GM ( : Love : ) e il Divino ( : Love : ) simili frivolezze MAI sarebbero state tollerate... : Nar :
Miao

AM
Twitter: @MattioliAlberto
mattioli
 
Messaggi: 1100
Iscritto il: mer 09 dic 2009, 19:09

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda DottorMalatesta » gio 11 apr 2013, 14:23

mattioli ha scritto:Lascio il voto alle signore del sito (che comunque è vero, sono poche). Preciso però un paio di dettagli:

1) de Reszke francamente non mi sembra così bonazzo.



E in effetti vedo che, saggiamente, le donne del forum hanno scelto... di non scegliere nessuno dei due!!! :mrgreen:
A proposito di nani mi affiorano dal subconscio pensieri inenarrabili sulla presunta relazione inversa tra statura e… lunghezza… dell´appendice… :mrgreen:
Qui mi fermo, sennò davvero il moderatore in verde mi espelle!!!

mattioli ha scritto:Vabbé. Quando ancora c'erano il GM ( : Love : ) e il Divino ( : Love : ) simili frivolezze MAI sarebbero state tollerate... : Nar :


Non tutti i mali vengono per nuocere...
: Sig :
Un solo punto di vista è la vista di un solo punto
Avatar utente
DottorMalatesta
Moderator
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 13:48

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda Enrico » gio 11 apr 2013, 14:43

DottorMalatesta ha scritto: mi affiorano dal subconscio pensieri inenarrabili sulla presunta relazione inversa tra statura e… lunghezza… dell´appendice… :mrgreen:
Qui mi fermo, sennò davvero il moderatore in verde mi espelle!!!
mattioli ha scritto:Vabbé. Quando ancora c'erano il GM ( : Love : ) e il Divino ( : Love : ) simili frivolezze MAI sarebbero state tollerate... : Nar :

Non tutti i mali vengono per nuocere...
: Sig :


Guai a voi, anime prave!!!!! :evil:
Enrico B.
Enrico
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: mar 17 nov 2009, 17:34

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda flipperinodoc » gio 11 apr 2013, 15:02

DottorMalatesta ha scritto:A proposito di nani mi affiorano dal subconscio pensieri inenarrabili sulla presunta relazione inversa tra statura e… lunghezza… dell´appendice… :mrgreen:
Qui mi fermo, sennò davvero il moderatore in verde mi espelle!!!



: Thumbup : : Thumbup : il nostro neurologo è sempre un grande!
viva le anime prave
non respira! .... sarà all'ottavo piano!
Avatar utente
flipperinodoc
 
Messaggi: 317
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:52

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda Milady » gio 11 apr 2013, 16:12

"in cotanta miseria", "tertium non datur"?
Milady
Milady
 
Messaggi: 225
Iscritto il: lun 18 feb 2008, 13:14
Località: italia

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda DottorMalatesta » gio 11 apr 2013, 18:04

Ragazzi, la piccola Miriam : Love : (3 anni), gioia del suo papà, sceglie Escalais perché - testuali parole - "mi fa ridere". :lol:
Beata innocenza!!! :mrgreen:
DM

Quindi siamo 1 a 0 per Escalais!!!
Un solo punto di vista è la vista di un solo punto
Avatar utente
DottorMalatesta
Moderator
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 13:48

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda Enrico » gio 11 apr 2013, 18:46

DottorMalatesta ha scritto: la piccola Miriam (3 anni), gioia del suo papà, sceglie Escalais perché - testuali parole - "mi fa ridere". ... Beata innocenza!!!

E vedremo poi che cosa dirà quando fra qualche anno imparerà a leggere e si chiederà che cosa vogliano dire certi discorsi di papà sulle caratteristiche anatomiche dei tenori...
Enrico B.
Enrico
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: mar 17 nov 2009, 17:34

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda mattioli » gio 11 apr 2013, 18:48

Perché Miriam, giustamente, ama gli acuti al fulmicotone di Escalais, mentre di de Reszke restano solo degli indecifrabili cilindri Mapleson... E poi il Leonce-Antoine ha un perfetto fisico da Knusperhexe!
Baci alla piccola Miriam. A proposito: domenica debutta all'Opéra la nuova produzione della sua opera preferita (però andrò dopo perché domenica c'è il concerto di Abbado). Non mi dire che non vieni a vederla NEANCHE stavolta...
Miao

AM
Twitter: @MattioliAlberto
mattioli
 
Messaggi: 1100
Iscritto il: mer 09 dic 2009, 19:09

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda Enrico » gio 11 apr 2013, 18:52

Milady ha scritto:"in cotanta miseria", "tertium non datur"?

Che ne dici di questo?
Immagine
Enrico B.
Enrico
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: mar 17 nov 2009, 17:34

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda DottorMalatesta » ven 12 apr 2013, 9:24

Il fisico di Escalais venne cosí descritto da un critico musicale: “tête d´un bull sur des jambes de basset”, “testa di toro su zampe di bassotto”. Mica male! :mrgreen:

DM
Un solo punto di vista è la vista di un solo punto
Avatar utente
DottorMalatesta
Moderator
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 13:48

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda Milady » sab 13 apr 2013, 22:34

Sommo Enrico,
questo obsoleto Sansone de noantri proprio nun me piass..., via e un mi va...
E , nobilmente , faccio finta di non sentire il malignazzo retrogusto veteromaschilista dell'icona da te prescelta in mio onore, si faper dire--- Vanne , lasciami e buona notte!
Milady
Milady
 
Messaggi: 225
Iscritto il: lun 18 feb 2008, 13:14
Località: italia

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda Enrico » sab 13 apr 2013, 23:09

Milady ha scritto: questo obsoleto Sansone de noantri proprio nun me piass..., via e un mi va...
E , nobilmente , faccio finta di non sentire il malignazzo retrogusto veteromaschilista dell'icona

Ehm... io volevo solo ricordare che anche il nostro Mario non era tanto alto, ma in altre foto, ben truccato e, soprattutto, vestito, si presentava molto meglio! avevo resistito alla tentazione di pubblicare un'altra peggiore "orribiltà", ma a questo punto vi chiederò, care Signore del forum, se il Radames di Bergonzi lo preferite con la famosa calzamaglia del filmato veronese :
Immagine
oppure, come in questa foto, senza calzamaglia:
Immagine
Enrico B.
Enrico
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: mar 17 nov 2009, 17:34

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda Luca » dom 14 apr 2013, 12:22

La foto di Del Monaco-Sansone mi conferma della somiglianza con Mastro Lindo...
Saluti domenicali.
Luca.
Luca
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: ven 06 apr 2007, 0:25
Località: Roma

Re: Tenori: nani o bonazzi?

Messaggioda DottorMalatesta » dom 14 apr 2013, 12:48

Luca ha scritto:La foto di Del Monaco-Sansone mi conferma della somiglianza con Mastro Lindo...


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Immagine

P.S.: questo thread è obiettivamente una figata! : Chessygrin : Chissà quando ne apriremo uno analogo dedicato ai soprani... :twisted:
Un solo punto di vista è la vista di un solo punto
Avatar utente
DottorMalatesta
Moderator
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 13:48

Prossimo

Torna a Interpreti d'opera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti

cron